Il regista di San Andreas Brad Peyton in trattative per dirigere Rampage

Brutte notizie sia per i fan dei film di mostri che dei vecchi videogiochi: stando a quanto rivelato in esclusiva da Deadline, sembra che Brad Peyton, regista di “San Andreas“, sia in trattative con la New Line Cinema per dirigere “Rampage“.

Il film è tratto dallo storico arcade creato nel 1986 da Midway Games, in cui il giocatore doveva impersonare uno dei tre protagonisti tramutati in giganteschi mostri (un gorilla, una lucertola e un lupo mannaro) e distruggere le principali città americane.

Se l’accordo tra New Line e Peyton dovesse andare a buon fine, il progetto – è il caso di dire, purtroppo – il film sarà realizzato dallo stesso team di “San Andreas”: Dwayne “The Rock” Johnson sarà infatti interprete e produrrà la pellicola insieme a Beau Flynn.

La sceneggiatura sarà di Ryan Engle, ma ancora non si conosce nulla della storia, se non che sarà coerente con quella del videogioco e che i mostri che Johnson si troverà a combattere saranno gli stessi che ricordiamo.

“Rampage” non è certo l’unico film di mostri annunciato: Guillermo Del Toro ha finalmente iniziato a lavorare a “Pacific Rim 2″, in uscita per il 2017, il sequel di “Godzilla” di Gareth Edwards è annunciato per il 2018 e anche Nacho Vigalondo ha in programma di realizzare un film di kaijū intitolato “Colossal”.

La produzione di “Rampage” inizierà la prossima estate e il film uscirà nel 2017.

Fonte: Deadline/ Foto: Dreadcentral

Scroll To Top