I Leftfield tornano con un nuovo album a giugno

Uno dei gruppi più influenti della storia della musica elettronica, i londinesi Leftfield, tornano con un nuovo album, in uscita il prossimo 9 giugno, dal titolo Alternative Light Source, prodotto dalla Infectious e già prenotabile. È possibile ascoltare un anteprima del nuovo lavoro grazie all’uscita del singolo Universal Everything.
La storia dei Leftfield è davvero particolare: formati nel 1989, il duo Neil Barnes e Paul Daley irrompe nel mondo della musica elettronica con il singolo Open up a cui seguirà l’album d’esordio Leftism del 1995. Cinema, aziende tra le più  disparate e mondo della pubblicità fanno a gara per utilizzare i loro brani. Nel 1999 il secondo album Rhythm and Stealth scala le classifiche inglesi, e non solo, e fa incetta di nomination e premi. Poi il duo si scioglie per intraprendere carriere soliste; fino al 2010, anno in cui si ripresentano, ma con il solo Barnes e uno stuolo di collaborazioni come vocalist (Channy Leaneagh (Poliça), Ofei, Tunde Adebimpe (TV On The Radio), Sleaford Mods) per una serie di esibizioni live. Ora, a distanza di sedici anni dal precedente, un nuovo album con ancora il solo Barnes al timone.

 

Tracklist di Alternative Light Source:

‘Bad Radio’
‘Universal Everything’
‘Bilocation’
‘Head And Shoulders’
‘Dark Matters’
‘Little Fish’
‘Storms End’
‘Alternative Light Source’
‘Shaker Obsession’
‘Levitate For You’

La band si esibirà dal vivo per una manciata di concerti in UK; di seguito le date confermate:
Bristol, O2 Academy (11/06)
Londra, The Forum (12/06)
Manchester, Albert Hall (18/06)
Glasgow, Barrowland (19/06)

Scroll To Top