In Italia il docu-thriller di Layton, BAFTA 2013

Arriva in Italia “L’Impostore” (“The Imposter”) di Bart Layton, il docu-thriller vincitore del BAFTA 2013 come migliore opera prima.

Per l’occasione Feltrinelli Real Cinema, che lo distribuirà nelle sale a partire dal 20 marzo, organizza quattro anteprime-evento:

lunedì 17 marzo
a Genova (Cinema America, 20:30) e Milano (Apollo SpazioCinema, 19:50); martedì 18 marzo a Roma (Cinema Alcazar, 22) e Torino (Cinema Centrale e Fratelli Marx, 19:45).

La storia de “L’impostore” ha inizio con l’inquietante scomparsa del tredicenne texano Nicholas Barclay. Tre anni dopo, una notizia sconvolgente: il ragazzo è stato ritrovato in Spagna, a migliaia di chilometri dalla sua casa, e dice di essere sopravvissuto a un incredibile rapimento e alle torture di misteriosi aguzzini. La famiglia non vede l’ora di riabbracciarlo, nonostante le circostanze del ritrovamento siano alquanto strane. Ma la situazione si fa ancora più strana una volta tornato nel Texas.Fonte: Comunicato

Scroll To Top