In “J. Edgar”: Jeffrey Donovan sarà Bobby Kennedy

Jeffrey Donovan si dichiara felice e onorato di tornare a lavorare per il regista premio Oscar Clint Eastwood, che l’aveva diretto nel ruolo del controverso ufficiale di polizia in “Changeling”. Nel biopic che il regista sta realizzando sul primo e più longevo capo dell’FBI – interpretato da Leonardo Di Caprio – Donovan vestirà i panni di Bobby Kennedy, fratello di JFK, assassinato nel 1968 mentre concorreva alle presidenziali.

Questa la dichiarazione dell’attore: “Ho volato fino a Los Angeles domenica, sono stato ingaggiato per interpretare Bobby Kennedy in Hoover. Sono eccitato di lavorare ancora una volta con Mr. Eastwood. I sogni diventano realtà.” Donovan andrà ad affiancare dunque il nutrito cast di stelle di quello che si annuncia un’epica calvalcata nel lato oscuro della storia americana contemporanea: Judi Dench (madre di Hoover), Armie Hammer (collaboratore e forse amante di Hoover) e Naomi Watts (segretaria di una vita del direttore dell’FBI).

Non ci resta che attendere. E in base a queste notizie è più che giusto farsi prendere dall’entusiasmo, scortati dal cast poderoso, da un protagonista e un regista ultimamente davvero infallibili.

Scroll To Top