INDUSTRIA: Crisi continua

E profonda, a ben vedere.

È infatti di ieri la notizia del (quasi) fallimento della nota label TVT Records, che in settimana dovrebbe dichiarare bancarotta e licenziare gran parte del personale, oltre a chiudere gli uffici esteri.

Indicata da Billboard Magazine come la “Miglior etichetta indipendente dell’anno” dal 2001 al 2006, TVT è stata la casa di gruppi notevoli quali Nine Inch Nails, Sevendust, Nashville Pussy, Gravity Kills, Vision of Disorder e fa tuttora parte del suo roster il noto rapper Lil Jon, il cui prossimo album dovrebbe comunque uscire per la label.

E proprio il frontman dei Nine Inch Nails, Trent Reznor, non ha mancato di commentare (molto acidamente) quanto sta per accadere, sul suo blog: “Non tutte le notizie riguardanti l’industria musicale sono pessime, oggigiorno”.

Eloquente…

Fonte: metalsucks.net

Scroll To Top