Infortunio per Harrison Ford sul set del nuovo Star Wars

Proprio il Millennium Falcon —  di cui qualche settimana fa J.J. Abrams, il regista di “Star Wars: Episodio VII” — dibatteva con i fan via twitter, è stato la causa di un infortunio sul set del film: Harrison Ford, tornato per l’occasione a vestire i panni di Han Solo, ha riportato una frattura alla caviglia provocata dalla caduta di una delle porte dell’astronave.

La lesione potrebbe impedire all’attore di lavorare per le prossime otto settimane.

Intanto le riprese del film proseguono nei Pinewood Studios di Londra e l’uscita resta fissata per il 18 dicembre 2015.

Il cast di questo settimo capitolo della saga creata da George Lucas è composto da volti noti — oltre a Harrison Ford anche Carrie Fisher, Mark Hamill, Anthony Daniels, Peter Mayhew e Kenny Baker — e nuovi arrivi: Adam Driver, Oscar Isaac (quest’anno lo abbiamo visto in “A proposito di Davis” dei fratelli Coen), Andy Serkis, Domhnall Gleeson (prossimamente al cinema con “Frank” di Lenny Abrahamson), Max von Sydow, John Boyega, Daisy Ridley, Lupita Nyong’o (premio Oscar 2014 come migliore attrice non protagonista per “12 anni schiavo”) e Gwendoline Christie.

Non si conoscono al momento dettagli sulla storia, che dovrebbe essere ambientata trent’anni dopo le vicende narrate ne “Il Ritorno dello Jedi”.

Fonte: Variety

Scroll To Top