Jackie Earle Haley: Nel Lincoln di Spielberg

Siamo proprio alla vigilia dell’inizio delle riprese del biopic del papà di “E.T.” su uno dei presidenti più carismatici e famosi della storia degli Stati Uniti. Spielberg ultimamente sembra inarrestabile: ha prodotto “Super 8″ di Abrams – omaggio a se stesso – ha terminato “War Horse”, “Tintin” è in postproduzione, e già pensa al prossimo progetto storico.

L’ultima notizia, nel settore casting, è l’entrata di Jackie Earle Haley (già tra i protagonisti di “Watchmen”), cui sarà affidato il ruolo di Alexander Stephens, vice presidente degli Stati Confederati durante la Guerra Civile, famoso per aver sostenuto in un famoso discorso che la schiavitù era una condizione naturale per le persone di colore.

Haley sarà in buona compagnia, il cast è infatti ricchissimo: Daniel Day-Lewis e Sally Field, che interpreteranno Abramo Lincoln e la moglie Mary Todd, e poi Tommy Lee Jones, Joseph Gordon-Levitt, Hal Holbrook, James Spader, John Hawkes, Tim Blake Nelson, Bruce McGill, Joseph Cross, David Costabile, Byron Jennings, Dakin Matthews, Boris McGiver, Gloria Reuben, Jeremy Strong, David Warshofsky, David Strathairn, Walton Goggins e Lee Pace.

Le riprese del film inizieranno a giorni e si svolgeranno a Richmond, in Virginia. Il film si basa sul romanzo di Doris Kearns Goodwin “Team of Rivals” e racconterà gli ultimi quattro mesi di vita del sedicesimo presidente degli Stati Uniti d’America.

“Lincoln” uscirà a fine 2012.

Scroll To Top