Jamie Dornan, da Cinquanta Sfumature di Grigio a Anthropoid

Jamie Dornan, dopo il successo di “Cinquanta Sfumature di Grigio“, non sembra volersi fermare a Mr. Grey. Sarà infatti impegnato in “Anthropoid“, un film ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, scritto da Anthony Frewin e con la regia di Sean Ellis. Jamie Dornan e il collega irlandese Cillian Murphy saranno i due soldati cechi mandati nella loro patria per assassinare Reinhard Heydrich, lo spietato generale delle SS.

Le riprese inizieranno in Polonia dal prossimo luglio, ma intanto Dornan sarà impegnato anche in “Jadotville“, un film sull’assedio nel 1961 di quella che ora è una città della Repubblica Democratica del Congo; anche in questo caso sarà protagonista, nel ruolo di Patrick Quinlan, comandante delle Nazioni Unite. La Netflix, dopo averne acquistato i diritti, ha anche annunciato di voler distribuire il film in VOD, ma senza escludere la possibilità anche delle sale cinematografiche.

Agenda piena quindi per Dornan, che dopo Christian Grey sembra aver scelto un personaggio e un genere ben diversi con i quali cimentarsi.

Fonte: The Hollywood Reporter

Scroll To Top