Jane Campion sarà presidente di giuria al Festival di Cannes

Sarà Jane Campion a presiedere la giuria del 67esimo Festival di Cannes che si terrà dal 14 al 25 maggio.

«Da quando sono andata per la prima volta a Cannes con i miei cortometraggi nel 1986 — ha dichiarato la regista neozelandese— ho avuto l’opportunità di osservare il festival da tanti punti di vista diversi e la mia ammirazione per quello che considero la Regina di tutti i festival di cinema è cresciuta sempre di più. A Cannes riescono a coniugare il glamour dell’industria, le star, le feste, le spiagge, il mercato cinematografico con un approccio serio e rigoroso verso l’arte e le eccellenze del nuovo cinema mondiale».

Il direttore artistico del festival Thierry Frémaux ha aggiunto: «Siamo orgogliosi che Jane Campion abbia accettato il nostro invito. È una dei pochi registi che riescono ad essere davvero artisti sapendo al tempo stesso come coinvolgere ed emozionare il grande pubblico».

Jane Campion, che l’anno scorso a Cannes aveva diretto la giuria cortometraggi della Cinéfondation, è l’unica donna ad aver vinto una Palma d’Oro, nel 1993 con “Lezioni di piano“. Il film vinse poi tre premi Oscar: quello per la sceneggiatura originale della stessa Campion e quelli per le interpretazioni di Holly Hunter come protagonista e di Anna Paquin, appena undicenne, come non protagonista.

Scroll To Top