Jennifer Aniston: Prigioniera musicista

Il regista Michael Sucsy al suo esordio al cinema con “Goree Girls” (aveva diretto il film tv “Grey Gardens” prima di questo) l’ha scelta come protagonista per la sua pellicola.

Il film, tratto da una storia vera, narra le vicende di un gruppo di donne che decidono di formare una band al femminile, di otto componenti, in prigione riscuotendo un successo più che discreto.

Ambientato in Texas negli anni ’40 il film sarà sceneggiato dallo stesso regista, dopo che il copione è passato dalle mani di Margaret Nagle e John Lee Hancock.

Riuscirà Jennifer Aniston, attrice alquanto patinata, a dare il meglio di sé anche dentro una prigione?

Scroll To Top