John Lennon: Cortometraggio di animazione

Storia o Leggenda? Il confine, quando si tratta di cinema americano, è così labile… Fatto sta che si narra di un certo Jerry Levitan, ora avvocato in Toronto, che, quando ancora quattordicenne e fan sfegatato dei Beatles, sarebbe riuscito ad infiltrarsi nell’hotel dove risiedevano John Lennon e Yoko Ono. Dopo aver bussato alla porta (superato le guardie… se mai John ne aveva!) e convinto il cantante di essere un giornalista di “Canadian News”, gli avrebbe scattato una serie di fotografie. Come se ciò non bastasse (nella fantasia o nella sfacciataggine), il giovane sarebbe tornato il giorno dopo, avrebbe convinto la coppia a disdire tutte le altre interviste e dedicargli un’intervista di quaranta minuti. Il documentario poi (ancora più incredibilmente, considerato l’alto valore commerciale) sarebbe rimasto nascosto per ben 36 anni in casa di Levitan (poco affarista come avvocato! [N.d.R.]), il quale, solo ora, se ne sarebbe “ricordato”. Ebbene: il risultato è che il succo di quell’intervista, concentrata in 5 minuti, sarebbe divenuto un cortometraggio, corredato da disegni, sketch e animazioni, pronto a concorere alla notte degli Oscar nella sezione “Best Animated Short”…
Se questa non è fantascienza… Eppure è già realtà!Fonte: www.johnlennon.it

Scroll To Top