Johnny Depp, la ferita alla mano rallenta le riprese di Pirati 5

Quando un paio di settimane fa Johnny Depp ha riportato una ferita una mano mentre si trovava in Australia per le riprese di “Pirates Of The Caribbean: Dead Men Tell No Tales” (ma l’incidente  non è avvenuto sul set), la Disney aveva dichiarato che la cosa avrebbe avuto un «impatto minimo» sulla lavorazione.

Johnny Depp è però dovuto rientrare negli Stati Uniti per subire un intervento chirurgico e le riprese non sono ancora ripartite: si dovrà attendere, pare, almeno fino a metà aprile. Sul set stanno lavorando circa 400 persone.

“Pirates Of The Caribbean: Dead Men Tell No Tales” è il quinto capitolo della saga dei “Pirati dei Caraibi” nata nel 2003 con “La maledizione della prima luna” di Gore Verbinski. Sono poi seguiti “La maledizione del forziere fantasma” (“Dead Man’s Chest”, 2006), “Ai confini del mondo” (“At World’s End”, 2007) e “Oltre i confini del mare” (“On Stranger Tides”, 2011, l’unico diretto da Rob Marshall).

Nel cast di “Dead Men Tell No Tales” vedremo, oltre a Johnny Depp nei panni del capitano Jack Sparrow, anche Geoffrey Rush (Capitan Barbossa), Javier Bardem (Capitan Salazar, il “cattivo” di questa nuova avventura), Kaya Scodelario, Kevin McNally, Stephen Graham e Golshifteh Farahani. La regia è di Espen Sandberg e Joachim Ronning.

Fonte: The Hollywood Reporter

Scroll To Top