Joni Mitchell ricoverata in terapia intensiva

La cantante folk canadese Joni Mitchell è stata ricoverata ieri, martedì 31 marzo, in un ospedale di Los Angeles. A divulgare la notizia è stato l’entourage della Mitchell attraverso il suo sito web e il profilo Twitter -

Joni è stata ricoverata in ospedale. Siamo in attesa di saperne di più sulle sue condizioni, e pubblicheremo qui (Twitter,  ndr) ogni eventuale aggiornamento.

A tutt’oggi non sono chiare le cause del ricovero; l’ultimo tweet postato ci informa che -

Jodi è attualmente ricoverata in terapia intensiva […] è sveglia e di buon umore.

Secondo quanto rivelato dalla rivista Billboard a dicembre, la Mitchell ha una rara malattia della pelle, la sindrome di Morgellons, che le impedisce tra l’altro di esibirsi.

Numerosi messaggi di solidarietà per la Mitchell iniziano a comparire sui social. Di poche ore fa il tweet di Billy Idol -

Mi è dispiaciuto sapere quanto successo a Joni Mitchell. Ho cantato con lei Dancing Clown molto tempo fa, le faccio i miei migliori auguri per il suo ricovero.

E quello di  LeAnn Rimes -

Diciamo una preghiera questa sera per Joni Mitchell

Scroll To Top