Josh Brolin: Terminator? No, il finale non mi piace

Dovevamo vederlo in “Terminator Salvation”, invece ha fatto i capricci e non ci sarà.

L’attore Josh Brolin (già visto in “Non è Un Paese Per Vecchi” dei fratelli Coen) ha rifiutato il ruolo accanto a Christian Bale perché la parte finale della sceneggiatura non corrispondeva a quella che inizialmente gli era stata consegnata.

Così, a suon di “se il finale cambia, io non ci sto”, l’attore si è ben guardato dal prendere parte ad un cast di un film che non era di suo gradimento.

Ad un’intervista per Moviehole, Brolin ha rivelato che la prima versione della trama “era dark”, ma non ha voluto esprimersi sulla definitiva.

La pellicola arriverà sul grande schermo nel 2009.

Scroll To Top