Kamelot: Annullato tour USA per problemi di Khan

Una decina di giorni fa i Kamelot avevano annunciato di essere stati costretti a cancellare il tour in America, previsto per la metà di settembre, a causa dei problemi di salute del leader e vocalist Roy Khan. Ora si è scoperto che Khan ha avuto un esaurimento nervoso che l’ha costretto a tornare a casa a Ellverum, in Norvegia, per concedersi un periodo di riposo assoluto lontano dalla scena metal.

Khan è entrato nei Kamelot nel 1997 e il nuovo album della band, “Poetry For The Poisoned”, è uscito agli inizi di settembre e sta riscuotendo grandi consensi in Europa e in America.

Thomas Youngblood, chitarrista e fondatore del gruppo, in un primo momento aveva pensato di sostituire temporaneamente Khan con Michael Eriksen, ma ha poi comunicato sul sito ufficiale della band di aver deciso invece di rimandare le date del tour: “[...] abbiamo pensato che non ci sembrava giusto proseguire il tour in Nord America senza essere i Kamelot al 100%. Apprezziamo molto che i fan abbiano atteso più di due anni per ascoltare il nostro nuovo materiale dal vivo, tutti insieme. Il nuovo album, “Poetry For The Poisoned” è come un figlio per noi, e ci sembra di non compiere il nostro dovere fino in fondo se non lo presentiamo come band al completo”.
Sembrerebbero invece ancora confermati i concerti che la band terrà la prossima primavera in Sud America.

Chi ci è passato sa quanto siano difficili certi momenti, quindi non ci resta che augurare a Khan di rimettersi presto in sesto per continuare il tour.

Fonte: Kamelot website

URL Fonte: http://www.kamelot.com

Scroll To Top