Katy Perry: Il mio nome è soltanto mio

Giaggià: pare che la coloratissima cantante americana voglia rivendicare con veemenza l’esclusività del… proprio nome.
Che poi così esclusivo non è: soltanto pochi mesi fa una tale Katie Jane Perry, stilista australiana, ha aperto un outlet utilizzando il proprio nome, ovvero Katie Perry.
La quasi omonimia ha irritato non poco la crew della cantante, tant’è che la EMI, label dell’artista, ha intimato alla stilista di smettere di utilizzare il proprio nome. Sarebbe “troppo simile” a quello della Katy più famosa, il cui marchio va salvaguardato.
Ogni ulteriore commento è superfluo.

Fonte: nme.com

Scroll To Top