The Killers, nuovo album con la collaborazione di Elton John

I The Killers, saranno supportati per la realizzazione del nuovo album, ideale seguito di “Battle Born” (2012), da Elton John. La notizia, è stata resa nota durante un’intervista rilasciata a Shazam, nel corso della quale Sir John ha rivelato il desiderio di poter lavorare al nuovo disco della band: “Spero di andare a Las Vegas e scrivere con Brandon per il nuovo album”.

L’affinità tra Elton John e il frontman dei Killers, Brandon Flowers, non è una novità: lo scorso mese di novembre fu lo stesso John ad invitare Flowers a una puntata del suo ‘Rocket Hour’ (programma radiofonico condotto dalla voce di “Tiny dancer” su Beats 1), affermando in tal modo la reciproca stima, sottoscritta dalle seguenti parole di Elton John: “Quando Brandon fa un disco – che sia coi Killers o per conto suo – viene da me e me lo fa sentire. Di solito sono molto felice ed eccitato nell’ascoltarlo. E di solito anch’io gli faccio ascoltare i miei”.

Ma questa non è la prima collaborazione che intercorre tra i due: I The Killers ed Elton John lavorarono fianco a fianco già nel 2008, quando venne pubblicato il singolo natalizio “Joseph, Better You Than Me”, al quale contribuì anche il frontman e co-fondatore dei Pet Shop Boys, Neil Tennant.

Nel corso di un’intervista rilasciata alla rivista NME, Brandon Flowers, ha parlato del processo di scrittura del nuovo album: “Stiamo scrivendo, siamo nelle fasi iniziali. Quando si invecchia, tutto diviene più immediato, è più facile scrivere e concludere una canzone ma è al tempo stesso difficile vagliare ciò che è terribile e ciò che è grande. Molte band non fanno grandi cose in seguito, ma io sono convinto che possiamo migliorare sempre”.

 

 

 

Scroll To Top