L’India protesta

Il film di Danny Boyle vincitore dei Golden Globe e super favorito all’Oscar, non se la passa tanto bene nei territori indiani.

“The Millionaire” continua a provoca re proteste in India, dove gli abitanti accusano l’opera di non offrire un’immagine veritiera del paese. Un gruppo di residenti dei quartieri poveri di Patnia in Bihar ha presentato denuncia contro gli indiani del cast: il compositore della colonna sonora A.R. Rahman e il giovane attore Anil Kapoor.

Il film racconta la storia di Jamal, un giovane vissuto per le strade dei quartieri più poveri di Bombay che cercherà una rivalsa sociale partecipando al noto quiz televisivo “Chi vuol essere milionario?”.

Scroll To Top