La 20th Century Fox sta cercando di ottenere i diritti per “Fall Of Gods”.

La major è in cerca di un progetto potenzialmente molto vantaggioso per riscattarsi dal disastroso esito di “Fantastic 4 -I Fantastici Quattro”, ed ha messo gli occhi sull’interessante “Fall Of Gods”, di cui si parla molto. A riportarlo è The Tracking Board.

“Fall Of Gods” è un romanzo illustrato, realizzato con crowdfunding su Kickstarter, e basato sulla mitologia Nordica, o meglio, Scandinava. Pensiamo a “Trono di Spade”, “Warcraft”e ne avremo un’idea.

 

L’autore è Rasmus Berggreen (MOOD Visuals), che ha lavorato al romanzo insieme all’asrtista Jan Ditlev Christensen e lo scrittore Michael Vogt (Hitman). Fall Of Gods vanta in rete dei bozzetti mozzafiato, e comprendiamo l’ansia della Fox di spuntarla nella guerra per accaparrarsene i diritti, e poterne poi trarre un epico franchise cinematografico.

Fall Of Gods

Stando al comunicato della MOOD, la trama è questa:

Gli dei sono svaniti da molto tempo. Al loro posto due razze rivali ora popolano Midgard: gli umani e i jotnar. Quindici anni fa, una coalizione di capititribù esiliò la razza jotnar da Midgard. Ora, da entrambi i lati del confine, umani e jotnar vigilano gli uni sugli altri con odio e sospetto.
Quando sua moglie, la figlia respintadi uno dei capi più potenti di Midgard, viene misteriosamente rapita, un ex-guerriero impugna l’ascia e si mette in viaggio per salvarla. Ma così, rischia di liberare il selvaggio demone sepolto dentro di sé, e di perdere dunque la sua stessa anima.
Il suo viaggio lo porterà a confrontarsi con forze terribili, mentre una cinica trama si svolge e l’oscuro passato mitologico del Nord torna a svegliarsi ancora una volta.

P2LYdq2

 

Berggreen spera che il romanzo (e di seguito i film che dovrebbero nascerne) possa riparare il danno che Hollywood ha arrecato nell’immaginario collettivo al panorama mitologico scandinavo. Prorompe nelle nostre menti l’immagine di Chris Hemsworth nella dorata Asgard.

Finora ho visto perlopiù versioni americane della mitologia nordica. In quanto Scandinavo, credo sia giunta l’ora di mostrare il nostro punto di vista al riguardo

Il progetto ha tutto il potenziale necessario per fare di un fantasy (permetteteci l’ardire di usare questa parola) nordico lo stesso successo che la -prima- trilogia de “Il Signore Degli Anelli” ottenne con quello celtico. Anche se dovrà vedersela con un altra operazione ad alto budget in corso, quella di Warcraft.

Sarà la Fox in grado di sfruttare al meglio questa occasione e fare tutto questo?

fall_of_gods_midgard_serpent
Fonte: Screenrant

 

Scroll To Top