La Banda Baader Meinhof: I terroristi di Uli Edel inseguono l’Oscar

È il film che la Germania ha candidato per la corsa all’Oscar; a fine ottobre sarà presentato nella sezione Anteprima-Première del Festival Internzionale del Cinema di Roma 2008, in concomitanza con l’uscita nelle sale di tutto il Bel Paese. Oggi l’opera di Uli Edel “La Banda Baader Meinhof” è uscito in Germania.

Ispirato al romanzo di Stefan Aust, il film rilegge una delle pagine più tragiche, controverse e misteriose della Germania occidentale dei primi anni ’70. Un gruppo terroristico noto come RAF mette a segno rapine, attentati e rapimenti contro l’establishment statale contestato per l’accondiscendenza verso la politica imperialistica americana. Il lungo processo, l’arresto, finché i leader estremisti verranno trovati morti. Ufficialmente per suicidio.

Tra gli interpreti Martina Gedeck (nel ruolo di Ulriche Meinhof) già nota per “Le vite degli altri”, Moritz Bleibtreu e Bruno Ganz.

Scroll To Top