La HBO: Sposa il cinema

Molte le sorprese sulle prossime produzione della HBO, tv via cavo americana, produttrice di alcuni tra i serial più seguiti e artisticamente più elevati degli ultimi anni.

Kathryn Bigelow è al lavoro su un pilot di una probabile serie intitolata “The Miracolous Years”, che racconterà la storia di una famiglia newyorchese attraverso gli occhi di un compositore di Broadway, lacerato da un personalità autodistruttiva. La regista dopo aver diretto il pilot, in primavera, ricoprirà poi il ruolo di produttrice esecutiva.

Michael Mann, il grande regista di “Heat” e “Collateral” e dell’ultimo “Nemico Pubblico”, tornerà alla sua vecchia passione, la tv, per dirigere il pilot di un dramma, “Luck”, sulle corse dei cavalli.

David Fincher e Charlize Theron produrranno invece un dramma su un gruppo di volontari per un’associazione umanitaria.

E addirittura anche Martin Scorsese sarà impegnato su “Boardwalk Empire”, pilot di un serial ambientato nella Atlantic City nell’era del Probizionismo, certamente uno dei piatti più succosi della prossima produzione della rete via cavo.

Sul fronte attori, invece, Kate Winslet sarà la protagonista della miniserie da cinque ore, “Mildred Pierce”, che racconterà la vita e le vicende di una donna coraggiosa ed intraprendente ed è ispirata al romanzo di successo di James M. Cain. Tra i produttori esecutivi ci sarà il regista Todd Haynes.

Non c’è che dire: il marchio “It’s not tv, it’s HBO” ha ragione da vendere; la rete ha sempre puntato al massimo e ottiene sempre il massimo.

Scroll To Top