La nuova stagione di Black Mirror su Netflix

Netflix sembra aver raggiunto un accordo con Charlie Brooker, regista e produttore della serie fantascientifica “Black Mirror“, per la realizzazione di “diversi nuovi episodi” che Brooker starebbe già scrivendo.

La serie è uno specchio sugli aspetti più “oscuri” della società, rispetto al proprio rapporto con la tecnologia e le relative conseguenze.

La probabile scelta di Netflix non sembra casuale, per la maggiore libertà che sembra poter offrire alla produzione nel trattare temi e valori in maniera incisiva e talvolta provocante, con l’ulteriore intento di catturare anche il pubblico americano.

Dopo due serie e uno speciale natalizio, ancora nessun dettaglio sul numero e la durata dei nuovi episodi, data anche l’assenza ancora di notizie ufficiali da parte di Netflix, della produzione o di Channel 4, la precedente emittente.

Il colosso della tv in streaming approderà anche in Italia, prossimamente. Già emergono i primi dettagli dei possibili abbonamenti… speriamo dunque che anche Black Mirror entri davvero nell’arsenale di bellissimi titoli offerti da Netflix.

Scroll To Top