La Tempesta: Il 7 dicembre al Rivolta di Marghera

Si terrà sabato 7 dicembre al Centro Sociale Rivolta di Marghera, Venezia, la terza edizione invernale del festival de La Tempesta, il collettivo d’artisti che qualcuno chiama etichetta discografica indipendente.
Questa la line-up definitiva: Massimo Volume, Tre allegri ragazzi morti, Il Teatro degli Orrori, Mellow Mood (dub files), Ninos du Brasil, Dente (dj set), Hardcore Tamburo, Kristal And Jonny Boy (Sve), Bachi da Pietra, The Sleeping Tree, Green Like July, Magda Clan (circo contemporaneo), Universal Sex Arena, Altro (presentano Sparso).

Gli spazi utilizzati quest’anno saranno quattro:

1. il palco Tempesta (Hangar) / È su questo palco che si esibiranno Massimo Volume, Tre allegri ragazzi morti, Il Teatro degli Orrori, Hardcore Tamburo e Bachi da Pietra.

Ad aprire il festival, alle 18:00, la forza devastante dei Bachi da Pietra: il duo Succi/ Dorella saprà sicuramente spaccare il ghiacchio con stile. Successivamente la magia elettro-tribale degli Hardcore Tamburo, percussioni e melodia in un’atmosfera amabilmente claustrofobica. Sarà poi il momento del Teatro degli Orrori in una delle pochissime apparizioni dal vivo della stagione, ed è sempre meglio esserci. Tre allegri ragazzi morti chiuderanno proprio sul palco del Rivolta il loro tour 2013, una festa nella festa. A chiudere i Massimo Volume, forti del loro recente ed amato album Aspettando i barbari.

2. Il palco International (Nite Park) / Gli artisti della sezione internazionale della Tempesta protagonisti di questa edizione saranno i Mellow Mood, i Ninos du Brasil, gli Universal Sex Arena, i Green Like July e The Sleeping Tree.
I Mellow Mood sul palco col produttore Paolo Baldini uniranno la produzione in diretta di musica dub all’utilizzo di più voci dal vivo, uno spettacolo intitolato Dub Files da godere e seguire con attenzione. Ci saranno poi i Ninos du Brasil, in attesa del loro imminente secondo lavoro in studio di registrazione, per ballare come scimmie. Green Like July per la prima volta ad un festival della Tempesta presenteranno dal vivo il loro delizioso Build a Fire: benvenuti! The Sleeping Tree aprirà la serata su questo palco, presentando il suo recentissimo album “Painless”, dimostrando che bastano sei corde ed una voce per costruire un mondo migliore. Ci saranno anche gli Universal Sex Arena per sudare un po’ di rock ‘n’ roll come si deve da ogni poro della pelle.

3. Lo Spazio Brocante (Open Space) / È qui la vera sorpresa del festival. Il Magda Clan proporrà al pubblico della Tempesta alcuni numeri di circo contemporaneo acrobatico, se ne vedranno delle belle. Sempre nello Spazio Brocante si terrà anche l’affascinante concerto di Kristal and Jonny Boy, neo romantico duo svedese che mescola melodie da fm, atmosfere da teatro e danza contemporanea. Da non perdere.

4. L’osteria / Ci sarà uno speciale dj set dell’amico Dente che farà ballare di gioia tutti i presenti. Ed è sempre in questo spazio che gli Altro presenteranno il loro nuovo disco intitolato Sparso. Altre sorprese in arrivo.

Fonte: Comunicato ufficiale

Scroll To Top