Lady Gaga: Il nuovo singolo: “Born This Way”

A settembre ne aveva anticipati alcuni versi ai VMA di MTV.
Da due mesi non parlava d’altro su Twitter, regalando ai suoi “little monsters” foto inedite e anticipazioni, due settimane fa il sito ufficiale aveva diffuso il testo e una settimana fa la stessa Lady Gaga aveva deciso di anticipare l’uscita in digitale all’11 invece che al 13 febbraio come doveva essere, in occasione dei Grammy Awards.

Dopo il successo planetario di “The Fame” ma soprattutto di “The Fame Monster”, dopo che per un anno non si è parlato d’altro che di lei, della sua factory, dei suoi look, dei suoi video, delle sue esibizioni; Born this way è stato il singolo più anticipato e atteso di sempre.
Contrariamente a quello che spesso succede in questi casi, la canzone è riuscita a rimanere blindata fino a ieri, quando alle 12 è stata diffusa per radio e in streaming sul sito della cantante.

Ad un primo ascolto si rimane un po’ spiazzati, ci si aspettava un’esplosione totale, la traccia del secolo.
“Born This Way” riprende molte sonorità eurodance, miste a ritmi trance ma anche soul, non ha una direzione precisa.
Sicuramente non è indifferente il retaggio di tracce come “Vogue” ed “Express Yourself”, solo per parlare di Madonna, ma anche influenze di Prince alla quale Lady Gaga ha dichiarato di essersi ispirata per il nuovo album, insieme a David Bowie, Ronettes, Guns’n Roses e Bruce Springsteen (Madonna forse la dava per sottointesa).

Di certo passerà in tutte le radio, in tutti i negozi e in tutte le discoteche, quindi avrete modo di sentirla, metabolizzarla e dire la vostra.

Scroll To Top