Le Stagioni di Louise a Natale al cinema

Una notizia che ha l’aspetto di un regalo di Natale infiocchettato, massiccio e genuinamente sorprendente. L’adorabile “Le stagioni di Louise” ha trovato una imminente distribuzione italiana grazie a I Wonder Pictures che lo porterà nelle sale italiane (speriamo molte) a partire dal 22 dicembre 2016.
Non ha avuto lo stesso tempismo la distribuzione americana, e infatti questo titolo non lo vedremo in gara per l’Oscar per il miglior film d’animazione, almeno per quest’anno.

Il film, che abbiamo visto in anteprima alla Festa del Cinema di Roma, racconta di una tenace vecchietta rimasta letteralmente da sola in una località di villeggiatura estiva quando l’estate è ormai finita e i turisti si sono dileguati, tentando di sopravvivere almeno fino a Natale, quando nella piccola stazione del posto tornerà a passare il treno.

“Le stagioni di Louise” (“Louise en hiver”) è il quinto film d’animazione del veterano francese Jean-François Laguionie, che ha ritrovato popolarità in Europa e all’estero grazie al suo film del 2011 “La tela animata” (uscito in Italia solo per l’home video). La voce originale dell’anziana Louise (quasi tutta in voice-over) è dell’attrice francese Dominique Frot, mentre la versione italiana vanterà l’interpretazione di Piera Degli Esposti, che ha commentato: «Sono rimasta molto coinvolta dalla profondità che mostra Louise nell’affrontare l’avventura e la solitudine. La bimba che è in lei è ancora viva. Laguionie ha girato un film profondamente concreto che nello stesso tempo ha una forte dimensione di gioco, e a me piace molto il gioco. Le stagioni di Louise è un grande dono, un film che spazza via la morte: la vita vince».

Scroll To Top