Le Strade Del Suono: Nono e Grisey il 3 dicembre a Genova

Terzo appuntamento della seconda stagione di Le Strade del Suono, la stagione di musica contemporanea curata dall’Eutopia Ensemble in residenza al Teatro della Tosse con la direzione artistica del giovane compositore genovese Matteo Manzitti.

La serata vedrà l’esecuzione di due brani importanti e di impatto straordinario: “A Pierre. Dell’Azzurro Silenzio Inquietum” di Luigi Nono, in occasione della ricorrenza dei 90 anni dalla nascita del compositore, e “Vortex Temporum” di Gérard Grisey.

Le due composizioni, entrambe scritte alla fine del percorso dei due autori, mostrano una grandissima intensità, e nonostante il brano di Grisey sia un brano esclusivamente acustico, gli strumenti inseguono le componenti sonore scoperte dall’analisi elettronica. Possiamo quindi dire che l’elettronica è immanente al concerto, anche se è presente in uno solo dei brani in programma: A Pierre. Dell’Azzurro Silenzio Inquietum, una composizione che risente di quel fascino che Nono ha sempre ammesso di provare nei confronti del mondo marino e rappresenta uno dei brani più riusciti della storia della musica elettroacustica. Appartiene allo stile tardo del compositore, stile considerato da molti “non impegnato”, ma teso all’osservazione dell’invisibile, con una propensione quasi esoterica alla valorizzazione del silenzio. L’organico è estremamente particolare, essendo composto da live electronics, flauto contrabbasso e clarinetto contrabbasso: due strumenti così gravi il cui sono viene amplificato, manipolato e spazializzato in tutta la sala, immergendo il pubblico in un mondo misterioso e coinvolgente.

Il programma si completerà con l’esecuzione del sestetto Vortex Temporum di Grisey, grande compositore francese e fondatore e anima della scuola “spettrale”, corrente nata a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta che si proponeva di organizzare la composizione musicale intorno all’analisi del suono come fenomeno fisico. Per Grisey ebbe molta importanza anche lo studio della dimensione temporale: nel brano Vortex Temporum, una stessa figura si dilata nel tempo in maniera diversa, seguendo sia “il tempo degli uomini”, che “il tempo delle balene” e “il tempo degli insetti”. Si tratta di un capolavoro assoluto, considerato ormai da tutti uno dei brani più intensi, affascinanti e toccanti del ’900.

L’importanza di questo concerto verrà anche sottolineata da integrazioni artistiche di altri linguaggi: le videoproiezioni di Luca Serra accompagneranno il brano di Grisey e per quello di Nono sono previste sorprese!

Programma

 

  • Luigi Nono, A Pierre. Dell’Azzurro Silenzio Inquietum
  • Gérard Grisey, Vortex Temporum

 

Eutopia Ensemble

Direzione: Matteo Manzitti

Violino: Corinna Korè Canzian

Pianoforte: Valentina Messa

Flauto (Flauto basso, Flauto contrabbasso): Antonella Bini

Clarinetto (Clarinetto basso, Clarinetto contrabbasso): Edoardo Lega

Viola: Federico Regesta

Violoncello: Riccardo Agosti

Live electronics: Emilio Pozzolini

Video: Luca Serra

 

Informazioni

Mercoledì 3 Dicembre 2014

Introduzione tematica 20:30

Inizio concerto 21:00

La Claque

Vicolo San Donato, 9, 16123 Genova

 

Biglietti

Intero: 14 €

Militari e over 65: 12 €

Abbonati Teatro della Tosse e Under 30: 10 €

Consulta le proposte di abbonamento Eutopia Ensemble: http://www.eutopiaensemble.com/info-e-biglietti/

 

Info e prenotazioni:

www.eutopiaensemble.combiglietteria@teatrodellatosse.itinfo@eutopiaensemble.com

 

Botteghino Teatro della Tosse tel. 010 2470793
Orari: Mar/Ven 9:30/13:00 – 15:00/19:00, Sab. 15:00/19:00

Scroll To Top