“Leaves”, il primo video di Emenèl

È uscito lunedì 8 Gennaio “Leaves“, il nuovo video di Emenèl che anticipa il primo album “Border Diary“, disponibile su Spotify, iTunes e tutte le piattaforme digitali.

Il cantante definisce  il sound del suo album d’esordio “elettonica negra” che raccoglie quindi un mix di suoni di musica elettronica provenienti da posti diversi del mondo, conditi da un ritmo black in levare; il progetto è stato costruito dividendo sapientemente la componente digitale e quella analogica, in un interessante unione tra suoni sintetici e la voce del cantante, spesso usata anche come strumento vero e proprio: ecco allora che uno schiocco di lingua si trasforma in un rullante di batteria e dei semplici lamenti si tramutano in arpeggiatori e bassi.

Emenèl, al secolo Moreno Turi, cantante, autore e producer stanziato tra Torino e il Salento, una volta conclusa la sua avventura come frontman degli Steela del 2012, oltre che realizzare diverse collaborazioni con importanti esponenti del panorama italiano (tra cui Africa Unite, il leader degli Almanegretta Raiz) ha anche aperto i concerti di Black Eyed Peas, Anthony B, Subsonica e Caparezza. Negli ultimi tempi divide il palco con Roy Paci e gli Aretuska per il tour di “Valelapena”, oltre che essere l’mc della band elettroswing The Sweet Life Society.

Il video di “Leaves” è stato diretto da Nicolò Roccatello e girato in Val di Susa tra i laghi di di Avigliana e la città fantasma di Consonno.

 

 

Scroll To Top