Led Zeppelin: Il sostituto di Plant

Al sol pensiero della reunion “totale” proviamo un mix di ansia, commozione, trepidazione e disgusto.

Al pensiero di una reunion menomata, invece, proviamo un mix disgusto (ancora) e di tristezza.

Ed è proprio quel che potrebbe accadere: stando alle parole di Dee Snider (Twisterd Sister), i 3/4 dei Led Zeppelin che vogliono intraprendere un tour mondiale sarebbero pronti a rimpiazzare il più che restìo Robert Plant, in caso di rifiuto definitivo.

“Stanno dicento a Robert ‘Siamo allenati, siamo pronti, qua c’è un treno di soldi da prendere. Se tu rifiuti prendiamo ‘sto qua che può cantare i pezzi dei Led Zep da dio’, nella speranza che Robert all’ultimo momento dia l’ok”, queste le parole del cantante dei Sister a riguardo.

E chi sarebbe tale tizio? Myles R. Kennedy, voce degli Alter Bridge.

Ma voi ci credete?

Fonte: blabbermouth.net

Scroll To Top