Leonardo Di Caprio: Confermato per il ruolo di Hoover

Sarà Leonardo Di Caprio a impersonare il famigerato capo dell’FBI, J. Edgar Hoover, nel biopic che Clint Eastwood gli dedicherà non appena avrà finito con la post produzione di “Hereafter”. Dopo “Bird” e “Invictus”, dunque, Eastwood torna a raccontare la vita di un uomo importante e torna, in parte, a quegli anni 30 che ha raccontato così bene in tanti altri film (non ultimo “Changeling”).

Il film sarà prodotto dalla Malpaso e dalla Imagine Entertainment di Ron Howard, sempre sotto l’egida della Warner Bros. La sceneggiatura sarà a cura di Dustin Lance Black, premio Oscar per “Milk”.

Hoover è un personaggio controverso, fondatore e direttore dell’FBI per più di 35 anni (praticamente fino alla morte, nel 1972). Molti storici scrivono dei suoi metodi anche illeciti, della sua ossessione per il controllo e lo spionaggio dei possibili “nemici” dello Stato. Alcune biografie riportano anche della sua presunta omosessualità. Vedremo che tipo di figura si evidenzierà dalla collaborazione di Eastwood e Di Caprio, qui al loro primo incontro.

Scroll To Top