Leonaro di Caprio: Problemi di horror

Leonardo di Caprio si è ritrovato nel bel mezzo di una grande polemica, a causa dei cartelloni pubblicitari del film che ha prodotto.

Trattasi di un horror dal titolo “Orphan”, incentrata sulla storia di un’orfana. L’attrice 11enne, Isabelle Fuhram, il cui volto spaventoso campeggia per tutte le strade di Los Angeles, si è detta per nulla spaventata o impressionata.

Fatto sta che gli orfanotrofi sono stanchi di essere dipinti come luoghi terrificanti e soprattutto hanno polemizzato sul fatto che tutte queste storie orrorifiche inficino il desiderio della gente di adottare bambini abbandonati.

Scroll To Top