Liam Gallager e Justin Timberlake: Tra un vestito e una tequila bum bum

Differenziamo?

Liam Gallagher ha fondato una casa di moda, la Pretty Green. Produrrà jeans, scarpe, parka, magliette, felpe e accessori. L’ispirazione, stando alle parole del cantante, nasce soprattutto dal suo odio nei confronti del look “pelle e ossa”, quello di The Horrors e The Strokes tanto per capirci. Ecco le sue parole: “Lo faccio solo perché c’è una mancaza di… roba che mi piaccia. Non riesci proprio a trovarla. Non ho intenzione di confezionare nulla che non indosserei.”

Justin Timberlake, che invece nella moda è già presente con la William Rast e che ha anche una casa discografica tutta sua, la Tennman, preferisce darsi agli alcolici. Uscirà a maggio la 901, una tequila che, per il momento, sarà in commercio solo negli Stati Uniti. Anzi, sarà venduta solo a New York, Los Angeles, Las Vegas e St Louis. Si chiama così perché “901 è quel momento in cui la serata sta finendo, ma la tua notte sta solo per comiciare.” E poi perché 901 è il codice di Memphis, la città natale di Timberlake.

Scroll To Top