Lo sceneggiatore di La Talpa adatterà Il Cardellino di Donna Tartt

Sarà Peter Straughan, già co-sceneggiatore di “La talpa” (“Tinker Tailor Soldier Spy”) ad adattare per il grande schermo “Il cardellino“, romanzo premio Pulitzer 2014 di Donna Tartt.

Per “La talpa” di Tomas Alfredson, scritto insieme a Bridget O’Connor e tratto da John le Carré, Straughan ha ricevuto una nomination agli Oscar nel 2012. Sue anche le sceneggiature di “L’uomo che fissa le capre” di Grant Heslov con George Clooney e Ewan Mcgregor, e del recente “Frank” di Lenny Abrahamson con Michael Fassbender.

I diritti cinematografici per la trasposizione di “Il Cardellino” sono stati acquisiti dalla Warner Bros. e della produzione si occuperà Nina Jacobson (c’è lei dietro la saga di “HUnger Games”) per la Color Force.

“Il Cardellino” (titolo originale “The Goldfinch“) è la storia di Theo, che a 13 anni perde la madre in un attentato al Museum of Modern Art di New York e da quel momento la sua vita resta legata al dipinto di Carel Fabritius che rappresenta, appunto, un cardellino.

In Italia il libro è pubblicato da Rizzoli.

Fonte: The Hollywood Reporter

Scroll To Top