Locarno 67, Excellence Award a Giancarlo Giannini

Giancarlo Giannini sarà al 67esimo Festival del Film di Locarno (6 – 16 agosto) come ospite d’onore della retrospettiva dedicata alla casa di produzione Titanus e per ricevere l’Excellence Award Moët & Chandon.

«Sono molto orgoglioso — dice il direttore artistico del Festival Carlo Chatrian — di poter accogliere a Locarno Giancarlo Giannini, uno degli attori che meglio ha incarnato e incarna il grande cinema italiano, cui quest’anno Locarno dedica uno spazio particolare.

La versatilità e la capacità di giocare su più registri non solo gli hanno consentito una carriera straordinaria, ma ne fanno anche un testimone d’eccezione di quella pluralità di linguaggi (parlate, stili, personaggi) che a Locarno difendiamo strenuamente.

Sono convinto che per il pubblico internazionale presente al Festival il premio e l’incontro con Giancarlo Giannini costituiranno uno dei momenti forti della prossima edizione».

Per l’occasione verranno proiettati tre film interpretati da Giannini: “Non stuzzicate la zanzara” di Lina Wertmüller e”La prima notte di quiete” di Valerio Zurlini nell’ambito della retrospettiva Titanus, oltre a “Lili Marleen” di Rainer Werner Fassbinder.

Nel corso dell’edizione 2014 del Festival di Locarno, l’Excellence Award Moët & Chandon sarà assegnato anche a Juliette Binoche.

Negli anni scorsi il riconoscimento è andato a Susan Sarandon, John Malkovich, Michel Piccoli, Toni Servillo, Isabelle Huppert, Gael García Bernal e, nel 2013, Sir Christopher Lee e Victoria Abril.

Fonte: pardolivee.ch

Scroll To Top