Locomotive Jazz Festival, la nona edizione

Dal 31 luglio al 4 agosto Lecce ospiterà la prima edizione salentina del Locomotive Jazz Festival.

Il tema portante di questa nona edizione sarà il ChiarOscuro con concerti al buio durante i quali gli spettatori potranno bendarsi.

Tra gli artisti in programma il Ragini Trio, i due pianisti Bojan Z e William Greco, e Mark Harris. In seguito, Maria João & Mario Laginha Quartet (1 agosto), Antonella Ruggiero in veste jazz (il 2), Gegè Telesforo Quartet (il 3) ed infine il batterista di Peter Gabriel, Manu Katchè (il 4), che vanta numerose collaborazioni come session man di Sting, Dire Straits e Joe Satriani, solo per citarne alcuni.

Il Locomotive Jazz Festival tutto si svolgerà nella suggestiva location dell’anfiteatro romano di Lecce.

In più, in occasione del bicentenario della nascita di Adolphe Sax (inventore del sassofono) verrà allestita una mostra intitolata Saxophobia, dove il pubblico potrà ammirare e ascoltare strumenti musicali rari appartenenti alla collezione di sassofoni tra le più nutrite al mondo, la Collezione Berni, ospitata presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce.

Paola Turci sarà infine la protagonista di Alba in Jazz (la mattina del 3 agosto, alle ore 4.30) a Marina Serra di Tricase. La cantautrice romana presenterà un originale progetto musicale con arrangiamenti jazz insieme al sassofonista salentino Raffaele Casarano.

I biglietti per i concerti serali all’anfiteatro romano possono essere acquistati al costo di 12 euro (+ d.p.) sul circuito bookingshow.com. Per i soci Locomotive Card sono previsti sconti e agevolazioni.

Scroll To Top