Lomè: Un singolo per Libera contro le Mafie

Esce il singolo “Manichini [il silenzio uccide]” dei Lomè per l’organizzazione Libera contro le Mafie e sarà accompagnato da un videoclip d’impatto realizzato da Gigi Piana, artista visivo, performer e video maker.

L’idea del contributo a Libera va nella direzione di raggiungere, attraverso la musica una nuova platea, a cui parlare del grave problema delle mafie e raccogliere fondi per sostenere le iniziative di Libera devolvendo ad essa metà dei diritti d’autore relativi al brano.

Il video che accompagnerà l’uscita del singolo rappresenta la presa di coscienza che porta i protagonisti fuori da una “stanza bianca” di alienato disinteresse e omertà. Questo avviene attraverso varie sollecitazioni rappresentate visivamente: sangue che li imbratta, soldi e usura, slot machine e poi l’agenda rossa e i petali di rosa (omaggio alla cantante folk siciliana Rosa Balistreri)
.
Un volto che canta/denuncia si sovrappone ai visi bianchi e immobili dei personaggi, che troveranno così il coraggio per uscire dalla stanza.

Partendo dalle parole “È il silenzio che ammazza gli innocenti” dell’indomita cantastorie siciliana Rosa Balistreri, i LoMé scelgono di prestare la loro voce e diventare veicolo dell’impegno e del ruolo fondamentale che LIBERA svolge, soprattutto tra i giovani, per gettare i germi del cambiamento nella società italiana.

Fonte: Comunicato

Scroll To Top