Lost On The River: The New Basement Tape, l’album che omaggia Bob Dylan

T Bone Burnett, Elvis Costello, Marcus Mumford, Jim James, Rhiannon Giddens, Taylor Goldsmith e JOHNNY DEPP hanno omaggiato Bob Dylan con l’album “Lost On The River: The New Basement Tape”. Il disco sarà nei negozi e in digitale dall’11 novembre.

Si tratta del seguito del doppio album del cantautore del Minnesota, pubblicato nel 1975. Il disco non è altro che un omaggio a Dylan da parte di alcuni suoi colleghi che si sono mossi per recuperare le registrazioni inedite del 1967, mai utilizzate finora dal maestro della canzone d’autore americana, nonché brani che hanno segnato la vita artistica di questi musicisti.

Burnett ha raccontato: “Quello che è venuto fuori durante quei giorni in studio è stato straordinario per tutti noi. In ogni momento  si poteva percepire la profonda generosità e il supporto di ognuno al progetto, emozioni che riflettevano la fiducia e la generosità dimostrata da Bob condividendo con noi quei brani“.

L’album è preordinabile su iTunes e Amazon in due versioni: standard (15 brani) oppure deluxe (20 brani).

Ordinando il disco si riceverà subito il brano “NOTHING TO IT” (il cui  lyric video è già visibile su Vevo http://vevo.ly/oGQ35Y) e si avrà la possibilità di scaricare nelle prossime settimane altri 4 instant-grat.

La tracklist completa:

1.            Down On The Bottom

2.            Married To My Hack

3.            Kansas City

4.            Spanish Mary

5.            Liberty Street

6.            Nothing To It

7.            Golden Tom – Silver Judas

8.            When I Get My Hands On You

9.            Duncan and Jimmy

10.            Florida Key

11.            Hidee Hidee Ho #11

12.            Lost On The River #12

13.            Stranger

14.            Card Shark

15.            Quick Like A Flash

16.            Hidee Hidee Ho #16

17.            Diamond Ring

18.            The Whistle Is Blowing

19.            Six Months In Kansas City (Liberty Street)

20.            Lost On The River #20

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top