Luca Turilli’s Rhapsody: Nuovo disco e collaborazione

I Luca Turilli’s Rhapsody hanno iniziato i preparativi per il secondo disco in studio e si sono rivolti a Petr Pololanik, direttore dell’orchestra della Repubblica ceca. Ad annunciarlo è il chitarrista della band, Luca Turilli:

«Ho avuto la possibilità di conoscere Petr alcuni anni fa, quando io e gli amici dei Rhapsody stavamo registrando delle parti orchestrali per l’album “Symphony Of Enchanted Lands pt.2″. Nel frattempo lui e la sua orchestra sono divenuti un punto di riferimento per tanti compositori della scena hollywoodiana e, anche grazie al suo nuovo studio super equipaggiato, si è affermato come una delle personalità di spicco dell’intera scena musicale legata al mondo dei media e delle colonne sonore. È dunque un vero onore per noi avere iniziato con lui un rapporto artistico di tale portata e sicuramente destinato a durare nel tempo».

Il nuovo disco uscirà nella primavera del 2014 per l’etichetta tedesca Nuclear Blast. Il cantante Alessandro Conti anticipa inoltre che l’intesa con Pololanik darà presto i suoi frutti:

«La collaborazione si tradurrà ben presto in sorprese artistiche ed eventi speciali a livello di studio ed anche in sede live, sorprese che saranno rivelate nei mesi a venire. I nostri fan avranno la possibilità di apprezzare il maestoso suono dell’intera orchestra e del coro, per un totale di oltre cento musicisti, sul nostro prossimo album».

L’orchestra della Repubblica ceca di Pololanik ha lavorato per famosi compositori (Thomas Bergersen, Trevor Morris, Jo Blankenburg, Henry Lai), note compagnie di trailer cinematografici (Two Steps From Hell, Position Music, Audiomachine), librerie di “samples” (Garritan, Sonokinetic, 8Dio) e film e videogiochi (Sim City 4, Transformers e altri).

Fonte: Comunicato

Scroll To Top