Lultimodeimieicani, fuori il nuovo singolo “Pensione a vent’anni”

È uscito venerdì 8 marzo “Pensione a vent’anni“, il nuovo provocatorio singolo de L’ultimodeimieicani che anticipa il nuovo album, fuori in autunno per PioggiaRossaDischi. 

Nata con una petizione su Change.org divulgata anche al Festival di Sanremo grazie alla presenza in riviera di Rachid, il nuovo brano è una riflessione sulla situazione di vuoto in cui molti giovani si ritrovano oggi; con “Pensione a vent’anni” il gruppo genovese lancia infatti una vera e propria sfida alla vecchia generazione, un modo per liberarsi dal peso del passato con grande spirito di rivalsa.

A proposito del nuovo pezzo Lollo, voce del gruppo, ha dichiarato: “La motivazione che mi ha spinto a scrivere “Pensione a 20 anni” è stata la crisi di mezza età dei miei genitori. Loro hanno 4 figli e per permetterci di fare le nostre libere scelte si sono sempre sacrificati. Ma a 50 anni mio padre ha voluto a tutti i costi comprarsi due capre, come se avesse bisogno di qualcosa solo per sé. Quanto accaduto mi ha portato a riflettere e pensare a tutte le occasioni in cui siamo costretti a guardare da lontano i nostri sogni quasi fossero irrealizzabili. Questo è successo a me come a tante persone e non è una colpa dei miei genitori che, anzi, ho imparato ad apprezzare, ma semplicemente del fatto che non ci sono le stesse possibilità per tutti e, se si parte svantaggiati ci si trova a dover spesso combattere con la paura del fallimento che, a 20 anni, non dovrebbe essere una sensazione normale”.

Nei giorni di lancio del pezzo la band, sui propri canali social, pubblicherà le foto delle personalità artistiche che hanno aderito alla petizione, tra cui figurano ovviamente i concittadini Ex-Otago.

Scroll To Top