Macbeth, Amazon ottiene i diritti in esclusiva per lo streaming online

La Weinstein Co. (TWC) si è associata con Amazon Studios per portare l’ultimo adattamento cinematografico di “Macbeth” online non molto tempo dopo l’uscita nelle sale.

L’accordo, stipulato con Radius, che è parte della TWC, garantirà lo streaming su Amazon esclusivamente per coloro che aderiscono al programma Prime Instant Video due o tre mesi dopo la distribuzione nei cinema, che avverrà a Dicembre. Non si sa ancora per quanto tempo Amazon si sia accaparrata questa opportunità, ma è certamente un passo importante per la multinazionale nel suo intento di offrire titoli importanti in esclusiva ai suoi clienti.

La TWC ha confermato la notizia dell’accordo, senza però divulgare ulteriori dettagli, che è facile immaginare siano piuttosto lucrativi per il gigante della distribuzione. La Weinstein continua a pianificare l’uscita nei cinema come prima mossa, ma non c’è ancora una data precisa.

Studio Canal e Radius hanno in programma un’aggressiva campagna di promozione rispettivamente in Europa e America, per avere più chances possibili nella stagione dei premi.

La compagnia di Harvey Weinstein aveva comprato i diritti di distribuzione del film per USA e Canada già nel 2013 da Studio Canal, e “Macbeth”, diretto da Justin Kurzel e interpretato da Michael Fassbender e Marion Cotillard era in competizione a Cannes lo scorso maggio, dove ha raccolto alcune reazioni entusiaste e altre meno calorose. Potete leggere la nostra recensione qui.

Fonte: The Hollywood Reporter

Scroll To Top