Madonna: Violentata da ragazza a New York

Dichiarazione shock di Madonna, che in articolo – confessione al Harper’s Bazaar, rivista americana, ha dichiarato di essere stata stuprata nei suoi primi anni a New York sotto minaccia di una coltello.

Scrive Madonna: «Il primo anno mi hanno rapinato con una pistola. Sono stata violentata sul tetto di un edificio, dove mi avevano spinto con un coltello alla schiena, e il mio appartamento è stato svaligiato tre volte. Non so perché, visto che non avevo più niente di valore dopo che mi avevano rubato la radio la prima volta».

Non si può certo dire che New York l’abbia accolta a braccia aperte, e probabilmente dopo queste esperienze un ritorno a casa, nel Michigan, sarebbe stato comprensibile, ma non per Madonna. Come lei stessa aggiunge: «Rischiare, per me è la norma»

Scroll To Top