Maggio Francese: Rassegna a cura del Museo Nazionale del Cinema

Quattro giorni di proiezioni – dal 15 al 18 maggio – tutti dedicati al cinema del Maggio Francese. È questa la proposta del Museo Nazionale del Cinema di Torino. La rassegna si inserisce all’interno della manifestazione multidisciplinare “Le parole del ’68″, organizzata dalla Regione Piemonte con il Circolo dei Lettori, il Museo e il Centre Culturel Francais de Turin.
Come scrive Grazia Paganelli si tratta di un “cinema che si spinge fin dentro le barricate, per filmare gli scontri che hanno trasfigurato Parigi per un mese – trasformando, forse, per sempre il nostro sentire – accanto a un cinema che,
invece, si lascia travolgere dalla parola e dal pensiero”. I nomi sono quelli che hanno fatto anche la storia del pensiero sociologico europeo: Chris Marker, Guy Debord e Jean-Luc Godard.
Il programma, consultabile sul sito del Museo Nazionale del Cinema, propone pellicole come “Le Fond De L’Air Est Rouge” di Marker, il classico “Le Société Du Spectacle” di Debord e “La cinese” di Jean-Luc Godard.
Tutte le proiezioni si terranno al Cinema Massimo di Torino.Fonte: Museo Nazionale del Cinema

Scroll To Top