Maldestro, in gara tra le Nuove Proposte: vince il “Premio Lunezia” ed “Enzo Jannacci”

In gara questa sera, giovedì 9 febbraio, tra le Nuove Proposte, Maldestro presenterà al pubblico della 67° edizione del Festival di Sanremo il suo brano “Canzone per Federica“. Brano già vincente poiché ancor prima di esibirsi, l’artista si è guadagnato due premi: il “Premio Lunezia” e il “Premio Enzo Jannacci” (prima edizione).

Il “Premio Lunezia” come Nuova Proposta per “Canzone per Federica”, con la seguente motivazione: “Maldestro descrive la vita, i doveri, le responsabilità, lasciando intravedere speranze e sogni, aiutato da pochi cadenzati strumenti e sospensioni. Musica e parole si intersecano e si fondono, facendo affiorare con efficacia il  messaggio dell autore“.

NUOVOIMAIE in accordo con la famiglia Jannacci e la collaborazione di Paolo Maria Jannacci consegnerà a Maldestro, oggi alle ore 18.45 presso la sala stampa Lucio Dalla del Palafiori. Presenti Paolo Maria Jannacci e Dodi Battaglia, portavoce del NUOVOIMAIE, che hanno scelto l’interpretazione di Maldestro come la più meritevole del Premio.MALDESTRO sarà in gara GIOVEDI’ 9 FEBBRAIO al 67esimo Festival di Sanremo nella categorie “Nuove proposte” con “Canzone per Federica”.

 

“Canzone per Federica” sarà stampato in vinile 45 giri – in edizione limitata – il 24 febbraio, ed è estratto del nuovo disco di inediti del cantautore dal titolo “I muri di Berlino”, in uscita il prossimo 24 marzo  2017 per Arealive/Warner Music.
All’interno dell’album troveremo anche “Abbi cura di te“, che farà parte della colonna sonora del nuovo film di Massimiliano Bruno, “Beata Ignoranza”, con Alessandro Gassmann e Marco Giallini in uscita il 23 febbraio.

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top