Marco Onorato: Grande direttore della fotografia, morto oggi

È morto Marco Onorato, grande direttore della fotografia di tutte le opere di Matteo Garrone (tranne “Estate romana”); tra gli altri film a cui aveva lavorato, “Dieci inverni” di Valerio Mieli, “Fortapàsc” di Marco Risi e “Un attimo sospesi” di Peter Marcias.

Il volume “Non solo Gomorra – Tutto il cinema di Matteo Garrone” a cura di Pierpaolo De Sanctis, Domenico Monetti e Luca Pallanch, pubblicato nel 2008 (Edizioni Sabinae), riportava un’intervista nella quale Onorato dedicava a Garrone parole molto belle, di profondo affetto e ammirazione.
Ne citiamo una brevissima parte riguardo l’abitudine di Garrone di essere al tempo stesso regista e operatore alla macchina: «queste sue lentezze nel movimento, questi suoi ritardi sul personaggio che si alza, esce di campo e poi rientra sono bellissimi — diceva Onorato — sono perfetti per il tipo di film che fa lui, ovviamente».

Scroll To Top