Marilyn Manson congeda il suo bassista e dichiara “è un giorno triste”

Marilyn Manson congeda il suo bassista, Twiggy Ramirez. Ad annunciarlo, lo stesso cantante con un post su twitter:

Jeordy White, questo il suo vero nome, è stato accusato di stupro dalla sua ex fidanzata Jessicka Addams, ex cantante della band Jack Off Jill. La faccenda era emersa venerdì 20 ottobre, causa post di quest’ultima su facebook, in cui raccontava dettagliatamente l’accaduto.

Ramirez rompe il silenzio, come riporta il sito britannico NME, e afferma: “Sono stato informato solo ora di queste affermazioni di oltre 20 anni fa. Non perdono un sesso non consensuale di qualsiasi tipo. Mi prenderò un po’ di tempo da trascorrere con la mia famiglia e mi concentrerò sul mantenimento dei miei tanti anni di sobrietà. Se ho provocato qualche dolore, mi scuso e sono veramente dispiaciuto”.

Manson, nel frattempo, afferma di sapere che il suo bassista e la musicista avevano avuto una relazione, ma si dice del tutto ignaro della vicenda; aggiunge, su Instagram, di essere molto dispiaciuto per l’accaduto: “questo è un triste giorno”, commenta.

 

Scroll To Top