Marilyn Manson: Malore durante un concerto in Canada

Paura e preoccupazione per i fans di Marilyn Manson, che durante il concerto del 6 febbraio a Saskatoon, in Canada, è ha iniziato a vomitare e poi si è accasciato sul palco durante “Beautiful People”, all’inizio del bis.

Come sempre in questi casi sono iniziate a girare le voci più svariate: droga, la bruttezza del Canada e via dicendo. Inizialmente si pensava che Manson fosse stato portato in ospedale, invece pare si sia ripreso con una buona nottata di sonno. Il giorno dopo, comunque non ha mancato il concerto a Calgary, ancora in Canada.

Secondo alcune fonti Manson avrebbe avuto i sintomi dell’influenza fin dal mattino, ma non avrebbe voluto annullare il concerto.

Qualsiasi cosa tirate un respiro di sollievo: il Reverendo sta bene!

Scroll To Top