“Martyrs”: Arriva l’horror diretto da Daniel Stamm

Sono passati solo due anni dal 2008, anno di uscita dello shock horror “Martyrs” diretto dal francese Pascal Laugier. Eppure, seguendo una precisa tendenza americana, sta per uscire il remake della pellicola.

Il regista ingaggiato per il lavoro è il tedesco Daniel Stamm che ha già diretto un horror, “L’Ultimo Esorcismo”. “Martyrs è un film nichilista. L’approccio americano cercherà di andare oltre la cupezza facendo balenare un briciolo di speranza. Nessuno si suiciderà dopo aver visto il film. La bellezza di quest’opera è che quando credi di aver capito dove sta andando, ti stupisce ancora volta cambiando direzione. Gioca con elementi che sono familiari a tutti, col concetto di amicizia che non può essere separata nonostante gli eventi, ma poi imprime una brusca svolta al racconto. La domanda che si pone la pellicola è questa: se abbiamo un amico che è la persona più cara al mondo per noi e questa impazzisce, possiamo amarla tanto da decidere di seguirla nella sua follia? In questo senso Martyrs è molto più di un semplice horror, perché ci fa riflettere”, questo è stato il commento del regista.

Difficile, comunque, che si riesca a fare meglio dell’originale.

Scroll To Top