Mathieu Kassovitz: Abbandona il cinema per i videogiochi

Il regista Mathieu Kassovitz ha deciso di allontanarsi temporaneamente dal cinema per imbarcarsi in una nuova avventura, quella dei videogiochi, “per mescolare l’azione del gioco con l’emozione del cinema”, così dice lui.

Aggiunge anche, in un’intervista al sito Nouvel Observateur: “Il cinema e’ morto e il 3D cerca di salvarlo. Penso che i videogiochi siano il rinnovamento del cinema, che il futuro del cinema passi per le console e l’interattivita”. Sogno un film in cui lo spettatore/giocatore possa camminare, in cui il computer capisca azioni ed emozioni delle persone…”

Non ci resta altro che saggiare il suo talento in questa nuova “forma d’arte”.

Scroll To Top