Matt Damon: Decisamente inacidito

L’attore-sceneggiatore Matt Damon ha lanciato una pesante accusa nei confronti del collega Tony Gilroy, regista di “Michael Clayton” e sceneggiatore di “The Bourne Ultimatum”.

A detta dell’attore Gilroy avrebbe consegnato una prima stesura del copione a dir poco inaccettabile, scritta frettolosamente e superficialmente, solo perché la Universal gli aveva offerto molti soldi per una storia abbastanza lineare.

Le sue parole sono state alquanto dure, anche se Damon successivamente ha un po’ addolcito la pillola delle sue dichiarazioni sul magazine GQ, asserendo di essersi pentito di aver rivelato dei dettagli personali e privati.

Sarà forse che l’attore ci è rimasto male per il fatto di non essere stato confermato come protagonista della saga, dal momento che lo stesso Gilroy si è rivolto a Jeremy Renner per il suo prossimo “The Bourne Legacy?”.

Scroll To Top