Matteo Garrone: Rassegna allo Spazio Oberdan

Dopo il successo di “Gomorra” – sia al botteghino che al Festival di Cannes – la Fondazione Cineteca Italiana propone allo Spazio Oberdan di Milano, una rassegna per conoscere la storia di questo regista.
Sei i film in programma a partire da questa: “Estate Romana” (2000), incentrato sulla Roma del 1999, invasa dai lavori per il Giubileo; “L’imbalsamatore” (2002), storia di un triangolo particolare sulla sfondo della Napoli camorristica; “Oreste Pipolo, fotografo di matrimoni” (1998), storia di una carriera trentennale; “Terra di mezzo” (1996), ritratto della difficile periferia romana; “Ospiti” (1998), il percorso della difficile integrazione di due giovani cugini albanesi nella realtà romana; e “Primo amore” (2003), storia di un orafo vicentino alla ricerca della donna ideale.
La rassegna parte questa sera e prosegue – con diverse repliche – fino al 2 luglio.Fonte: Fondazione Cineteca Italiana

Scroll To Top