Mattia Caroli & I Fiori Del Male, esce il disco d’esordio “Fall From Grace”

Esce oggi “Fall From Grace” (per l’etichetta TimeZone, e realizzato in co-produzione con lo studio LRS Factory di Roma), l’atteso disco d’esordio della band reatina Mattia Caroli & I Fiori Del Male: dodici tracce che seguono coordinate stilistiche a cavallo tra il rock, l’indie, il blues (con il continuo utilizzo del Dobro) e il jazz. Oltre all’uscita dell’album è in già in rotazione radiofonica “Blues Man”, secondo singolo estratto dal disco: il brano racconta di un ragazzo eternamente insoddisfatto che si rifugia nelle letture di Wilde e Huysmans e nei piaceri semplici che sono l’ultimo rifugio dell’uomo complesso. La sua speranza è che viaggiando con l’immaginazione gli occhi della sua mente cambino ancora, ponendo fine alla sua noia.

Mattia Caroli & I Fiori Del Male (Mattia Caroli – voce e chitarra, Alessio Festuccia – tastiera, Valerio Brucchietti – basso, Niccolò Jacopo Cavoli – tromba, Simone Fusiani – sax e cori, Nicolò Francesco Faraglia – chitarra elettrica, Pierluigi Foschi – batteria) hanno già girato l’Italia in tour con il loro primo EP “Every Giro Day” (2015), e i loro videoclip hanno collezionato nel corso del tempo migliaia di visualizzazioni, tanto da aggiudicarsi il titolo di Best Music Video ai “Paris Art & Movie Awards 2015”, concorrendo contro quattro finalisti da tutto il mondo (Usa, Francia, Spagna). Il 7 giugno 2016 è uscito “Ain’t She The Queen?”, brano che ha anticipato l’uscita del nuovo progetto discografico.

Scroll To Top